Il videogioco Pokémon Go è attualmente una delle app più utilizzate in tutto il mondo, superando il numero di utenti di applicazioni per smartphone come Facebook e Tinder. Il gioco fa impazzire il mondo ed è attualmente sulla bocca di tutti a causa dei rischi che può produrre sulla salute umana. È infatti sempre più comune trovare per strada persone con i loro smartphone in mano, in cerca di Pokémon.

La versione in italiano dell’app Pokémon Go è stata lanciata il 15 di Luglio e dopo poco più di un mese è importante avvertire dei possibili danni alla nostra salute provocati dall’uso di Pokémon Go, dovuti soprattutto tempo eccessivo durante il quale viene utilizzato.

Pokémon Go: rischi dell’uso eccessivo

Sentire dolore dopo l’esercizio fisico è molto comune, soprattutto per chi non è abituato a praticare nessun tipo di attività fisica. Se ci pensiamo, i maggiori utilizzatori di questo gioco sono persone abituate a passare molto tempo davanti al computer, al cellulare e/o al tablet, la cui attività fisica è pressoché nulla.

Nintendo, la famosa marca di videogiochi e consolle, creatore del gioco Pokémon Go, ha dichiarato che uno dei principali scopi del gioco è quello di far uscire le persone di casa e di far passare loro del tempo all’aria aperta mentre fanno una cosa che amano: giocare con un buon videogioco. Nonostante ciò, sempre più medici e fisioterapisti si dimostrano preoccupati per la situazione ed avvisano riguardo ai pericoli del gioco, come il “Pokemon Go Neck” tra i tanti rischi che l’uso eccessivo di Pokémon Go può produrre sulla salute dei loro pazienti.

 

Come già vi abbiamo raccontato riguardo ai pericoli di Whatsapp per il collo, le dita ed i polsi, l’app Pokémon Go è un altro dei pericoli che possono causare lesioni derivanti dall’uso di smartphone o tablet, soprattutto per via del tempo prolungato durante il quale vengono utilizzati, che in alcuni casi supera le 8 ore.

Secondo Kenneth K. Hansraj, MD, responsibile della Chirurgia Spinale presso il New York Spine Surgery and Rehabilitation Medicine, il peso sopportato dalla colonna vertebrale aumenta con l’aumento dell’inclinazione del capo per l’uso di dispositivi mobili. Così, se l’inclinazione è di 15 gradi, il peso sopportato dalla colonna vertebrale è pari a 12 chili; per 30 gradi di inclinazione, parliamo di un peso di 18 kg; 45 gradi corrispondono a 22 kg e 60 gradi sono pari a 27 kg. Pertanto, è possibile dedurre che la spina dorsale di ognuno dei giocatori, sia sottoposta ad un peso di 25 chili durante una “caccia” al parco con gli amici, che può durare anche diverse ore. Doloroso? Eccome!

Pokémon Go: può essere la causa di tendiniti?

neck pokemon go

Ilustrazione di Pawel Kuczynski

Per rendere più comprensibile l’approccio al tema, il fisioterapista João Carlos Rodrigues ci ha fornito una sua opinione e dichiarato la sua preoccupazione riguardo ai rischi che l’uso di  Pokémon Go può portare alle vite di chi ci gioca per ore:

I maggiori utenti di questo nuovo gioco sono un gruppo soprannominato i “gamers”: persone che nella maggior parte dei casi non compiono esercizio fisico regolarmente; le lunghe ricerche per trovare queste famose creature possono sottoporre a stress le strutture corporee, i tendini in particolare.“.

Come evidenzia João Carlos Rodrigues, fisioterapista laureato presso la Scuola di Tecnologie della Salute di Coimbra (Portogallo), chi ne soffre maggiormente sono le persone che da un giorno all’altro si sono ritrovate a percorrere numerosi km per trovare questi “amici virtuali” e questa situazione non è e non può essere positiva per il corpo. Esistono già casi di lamentele per dolori muscolari, soprattutto alle gambe e alle braccia, dovuti all’uso dell’app Pokémon Go.

Per la stessa ragione, il fisioterapista João Carlos Rodrigues dice: “Sicuramente non troveremo in questo videogioco un colpevole dello sviluppo di lesioni muscolari e tendinee al pari di running o altri sport, ma è una possibile causa da tenere a mente per l’impatto che può avere sulla salute dei suoi utenti. Tendini il cui maggiore stress sopportato è sempre stato, al massimo, il momento di sollevarsi dalla sedia, si trovano improvvisamente a dover sopportare lunghe camminate e requisiti meccanici.“.

pokemon go e gli effetti sul collo

“Pokemon Go Neck”

Arriviamo dunque alla conclusione che, sebbene possano sembrare insignificanti, alcuni dei movimenti che si compiono mentre si gioca a Pokémon Go possono essere cruciali per la nostra condizione fisica. Ciò può causare problemi controllabili al principio, come tendiniti, ma che possono diventare cronici.

“È importante ricordare che il fatto che sia necessario l’uso di un dispositivo elettrico per utilizzare Pokémon Go, fa sì che questo gioco abbia un impatto sulla postura in generale e sul collo in particolare” aggiunge il fisioterapista portoghese João Carlos Rodrigues, alunno di uno dei corsi ufficiali EPTE® Elettrolisi Percutanea terapeutica.

Tendinopatie causate da Pokémon Go

Rischi Pokemon Go

pokemon azul
Pericoli di Pokémon Go sui tendini della parte superiore del corpo

Posizione incorretta di braccia e collo

Una postura del corpo incorretta, specialmente nel caso di braccia e collo, può provocare dolore, stress ed infiammazioni nella zona interessata. Quando si usa Pokémon Go, come potete vedere dai punti blu nell’immagine, le tendinopatie che possono essere causate dal gioco sono:

  • Tendinite alle dita;
  • Tendinite alle spalle o tendinite del sovraspinoso;
  • Tendinite al gomito o epicondilite

pokemon amarelo

Pericoli di Pokémon Go sui tendini della parte inferiore del corpo

Camminare molto senza precauzione

Quando l’esercizio non viene compiuto in modo controllato e se ci esponiamo a continue situazioni di stress per talloni, ginocchia e suola del piede, come ad esempio sottoponendo il nostro corpo a lunghe camminate su terreni irregolari e che non forniscono un corretto supporto per il piede, tutto ciò può provocare le seguenti tendinopatie:

  • Tendinite del tendine d’Achille o tendinite achillea
  • Fascite plantare
  • Tendinite del ginocchio o tendinite rotulea