Jorge Góngora, laureato in Fisioterapia, ha ottenuto il premio Alejandro Plaza 2016 per il suo lavoro “Efficacia dell’Elettrolisi Percutanea Terapeutica EPTE® nelle tendinopatie del sovraspinoso“. Il lavoro è stato realizzato con l’aiuto e l’appoggio di un Tutor, il Professor Rodríguez Huguet. Suddetto premio, consegnato dal Collegio di Fisioterapisti dell’Andalusia, premia le tesi di laurea particolarmente meritevoli di nota, anche con la speranza di invogliare e attrarre i futuri universitari al mondo della Ricerca.

Per quale motivo hai deciso di scegliere questo campo di studio?

Le tendinopatie sono tra le lesioni più frequenti nel mondo dello sport. Eseguì una ricerca riguardo le differenti opzioni di trattamento esistenti e fu così che trovai l’elettrolisi percutanea, una tecnica della quale avevo sentito parlare ma che non conoscevo a fondo. Tra le diverse opzioni, il mio interesse si focalizzò su EPTE® poiché utilizzava un’intensità inferiore ed era dunque meno dolorosa. Nel processo di ricerca trovammo informazioni riguardo alla combinazione di elettrolisi percutanea con esercizi eccentrici e per questa ragione venne aggiunto questo tipo di esercizi alla ricerca.

Studio sulle tendinopatie del sovraspinoso

Nello studio premiato “Efficacia dell’Elettrolisi Percutanea Terapeutica EPTE® nelle tendinopatie del sovraspinoso” si compara il trattamento con EPTE® elettrolisi percutanea terapeutica ed esercizi eccentrici, con lo stesso protocollo di esercizi ma senza l’applicazione di elettrolisi. Decisi di scegliere l’Elettrolisi Percutanea Terapeutica per la sua innovazione ed efficacia. L’obiettivo è studiare l’efficacia dell’Elettrolisi EPTE® nel “trattamento fisioterapico delle patologie che affettano il tendine alla sua inserzione del muscolo sovraspinoso attraverso le diverse variabili dello studio”. Il futuro studio da svolgere introduce una novità. La proposta inviata al comitato etico vuole comparare l’efficacia della terapia EPTE® + trattamento di esercizi eccentrici con quella di un trattamento composto da Dry Needling e lo stesso protocollo di esercizi eccentrici 

Quali sono i prossimi passi dello studio?

Lo studio è in attesa di ricevere l’approvazione del Comitato Etico per poter iniziare la Ricerca Clinica, la ricerca di pazienti, ecc.  La proposta è quella di uno studio clinico randomizzato doppio cieco (né i pazienti, né gli sperimentatori sono a conoscenza di quale trattamento venga assegnato a quale gruppo) e longitudinale, nel quale verranno valutate le distinte variabili relazionate al dolore, alla mobilità articolare e alla pressione algometrica. Lo studio verrà effettuato con pazienti ai quali è stata diagnosticata una tendinopatia del muscolo sovraspinoso da un Medico Traumatologo.

Fisioterapista per vocazione

Jorge Gongora. studio sull'Efficacia dell’Elettrolisi Percutanea Terapeutica EPTE® nelle tendinopatie del sovraspinoso

Jorge Góngora, fisioterapista, vincitore del premio Alejandro Plaza

Jorge Góngora
combina il lavoro nella clinica con la formazione. Decise di studiare fisioterapia per vocazione. “Poter aiutare la gente è uno degli aspetti positivi che fece sì che scegliessi di intraprendere questa carriera. La conoscevo perché praticavo già allora sport e per via di alcuni familiari che già erano dovuti passare per le mani e le cure di un fisioterapista. Sono soddisfatto e contento di aver preso questa decisione e in futuro spero di poter continuare con il mio lavoro nel settore della fisioterapia traumatologica e sportiva“.