EPTE® elettrolisi percutanea terapeutica era presente nella 7ª edizione del congresso Muscletech Network con due estratti di ricerca sull’applicazione dell’elettrolisi ed un workshop su miglioramenti tecnici nel trattamento con elettrolisi e nella diagnosi di tendinopatie attraverso il dispositivo BioZ. Il congresso ha riunito buona parte dei più prestigiosi ricercatori internazionali nel campo della fisioterapia e medicina dello sport. Muscletech Network si celebra nello stadio della FC Barcelona. In questo post ti mostriamo immagini dell’evento con la partecipazione di EPTE®:

Workshop EPTE® nel Muscletech Network

Il team EPTE® presentò il suo studio dal titolo “Nuovo e rivoluzionario approccio per la diagnosi (spettroscopio di biompedenza elettrica) e trattamento con elettrolisi (EPTE®) di lesioni muscolari e tendinee con ago bipolare”, esponendo le novità nell’applicazione dell’elettrolisi ed un passo in avanti verso la diagnosi con il dispositivo spettroscopico di bioimpedenza elettrica BIOZ®.

Il workshop era diretto da Javier Herráiz e Vicente Alepuz e presentato da Daniel Martín. Nello stesso è stato esposto il lavoro di uno studio preliminare, effettuato con un dispositivo EPTE® Elettrolisi Percutanea Terapeutica ed uno spettroscopio di bioimpedenza elettrica. Lo studio ha mostrado una correlazione tra “il grado di degenerazione del tessuto danneggiato ed il fattore di dissipazione, variabile ottenuta attraverso il dispositivo di misurazione dell’impedenza elettrica. In tale studio preliminare si premette che la bioimpedenza elettrica potrebbe essere considerata come un biomarcatore che permetterebbe ottenere una misurazione oggettiva e precisa del grado di danneggiamento del tessuto nel trattamento”.

Per lo studio è stato realizzato un ago bipolare per focalizzare l’applicazione dell’elettrolisi. D’accordo con i risultati dello studio, lo stesso dispositivo sarebbe capace di misurare la impedenza del tendine e fornire informazioni precise per determinare la dose più adeguata per il trattamento della tendinopatia in questione, cosa che ancora non è stata stabilita in modo scientifico.

Estratto di studi EPTE® nel congresso internazionale Muscletech Network

Durante la partecipazione di EPTE® al congrasso Muscletech Network sono stati resi pubblici due nuovi estratti relazionati con la ricerca nella quale partecipa l’elettrolisi percutanea terapeutica EPTE®.

  • Nuovo orizzonte nell’applicazione dell’elettrolisi percutanea terapeutica EPTE, applicazione in tendinopatia crónica nel tendine d’Achille con ago bipolare. Autori: Javier Herráiz, Rosalía de Dios Álvarez, Esther Sánchez Rodríguez, Rosa Lorente Ramos, Elena Barcina García, Daniel Martín. Ospedale Universitario Infanta Leonor di Madrid.
    Nell’estratto si evidenzia l’utilizzo di un’innovativo sistema per ridurre al massimo la distanza interpolare e quindi la intensità necessaria per il trattamento. Applicazione dell’elettrolisi focalizzata
  • Studio clinico preliminare con dispositivo spettroscopico di bioimpedenza per la diagnosi di lesioni nei tendini e muscoli (BioZ & EPTE®). Autori: Vicente Alepuz, Arnau Mach, e Javier Herráiz. Ionclinics & Deionic, ospedale Universitario Infanta Leonor.