Le tendinopatie o lesioni dei tendini, cosa che fino a poco tempo fa si associava alla tendinite, rappresentano circa l’80% delle visite nelle cliniche dei fisioterapisti. In molti casi si tratta di una tendinopatia che può rivelarsi cronica. L’elettrolisi percutanea ha dimostrato di essere una buona tecnica per il trattamento di tale patologia. Esistono distinti dispositivi di elettrolisi percutanea sul mercato, tra i quali spicca EPTE®, poiché possiede una serie di vantaggi:

 1. EPTE possiede il marchio CE per dispositivi medici

Si tratta di una tecnica sicura, approvata dagli organismi europei che si occupano di certificare che non ci sia nessun rischio per l’essere umano nell’utilizzo di tale tecnica e che anzi apporti benefici per la salute. Questo è quanto certificato dal marchio autentico riportato sul dorso della macchina. EPTE possiede il certificato CE per dispositivi medici per l’applicazione di elettrolisi percutanea in maniera invasiva, attraverso l’utilizzo di aghi. Le sue correnti galvaniche in microampere possiedono molti benefici nella cura delle tendinopatie.

2. La corrente di EPTE è indolore, elettrolisi percutanea senza dolore

La corrente di EPTE Elettrolisi Percutanea Terapeutica non provoca dolore. Le microcorrenti ottengono lo stesso effetto che le correnti elevate senza, però, provocare dolore (come enunciato nella prima legge di Faranday, che spiega tale fenomeno). Centinaia di pazienti nelle cliniche di fisioterapia in tutta la Spagna e nel mondo, tra i quali sportivi professionisti trattati con la tecnica dell’elettrolisi percutanea, possono confermarlo.

elettrolisi percutanea terapeutica epte

Elettrolisi Percutanea EPTE tendinopatia rotulea

3. Fabbricato in Spagna

Tutti i componenti di EPTE vengono progettati e fabbricati in Spagna. Si tratta di una tecnica che ha dato grandi risultati per il mondo della riabilitazione e fisioterapia come non se ne hanno avuto in altri paesi.

4. Elettrolisi percutanea EPTE specifica per la riabilitazione

¡L’80% dei pazienti che si rivolgono a cliniche di fisioterapia e riabilitazione soffrono di qualche tipologia di tendinopatia, a volte cronica. Molte volte questa viene associata a quella che un tempo si considerava tendinite, ma nella maggior parte dei casi non sono presenti delle cellule infiammatorie. La prestigiosa rivista British Medical Journal evidenziava che la bassa percentuale di infiammazioni nei tendini poteva far diventare l’esistenza della tendinite solo una leggenda. Queste tendinosi possono trovare cura rapidamente grazie all’applicazione dell’elettrolisi a scopi terapeutici. Il professionista, con l’aiuto di un ecografo per avere una guida, induce l’elettrolisi del tessuto, per ottenere il suo autorecupero.

5. Riduce i tempi di recupero di una lesione

Con altri trattamenti la lesione potrebbe durare mesi. I professionisti che utilizzano EPTE elettrolisi percutanea terapeutica assicurano che i loro pazienti riprendono la normale attività in poche settimane. Ciò suppone un vantaggio perché il dolore scompare. Inoltre la tecnica fa in modo che gli sportivi professionisti tornino ad incorporarsi alla competizione più velocemente e i lavoratori, siano questi liberi professionisti o dipendenti, possano tornare alla propria attività in migliori condizioni.

6. Elettrolisi percutanea con base scientifica

EPTE® è scientificamente provata. In tempi recenti si rese noto uno studio che dimostrava l’efficacia di EPTE® Elettrolisi Percutanea Terapeutica per il trattamento di lesioni: “Efficacia dell’elettrolisi percutanea terapeutica ed esercizi eccentrici nella tendinopatia del sovraespinoso” dei Professori Jose Luis Arias, Jaime Salmon, César Fernandez de las Peñas e Sebastián Truyols. In questo studio, i pazienti vennero divisi in due gruppi: coloro che appartenevano al gruppo sperimentale vennero trattati con EPTE® e gli esercizi eccentrici mentre il gruppo di controllo solo con esercizi in eccentrico. La percentuale di miglioramento del gruppo trattato con l’elettrolisi percutanea EPTE® fu significativamente maggiore.

7. Successo nella pratica dell’elettrolisi percutanea

Centinaia di professionisti (medici e fisioterapisti) utilizzano EPTE® e la loro soddisfazione dimostra quanto l’Elettrolisi Percutanea Terapeutica di EPTE® funzioni. Molti di loro ci inviano i risultati che ottengono attraverso i social network. Il recupero è rapido e l’applicazione indolore. EPTE® presuppone una diminuzione dei costi per il paziente e per il professionale. Tanto i terapeuti come i pazienti sono soddisfatti.

8. Trattamento semplice e veloce

Il macchinario è leggero, per facilitarne l’uso e il trasporto. Viene alimentato da 3 pile che assicurano fino a tremila trattamenti. È rapido, di solito sono sufficienti 3 punture di un paio di minuti per ogni seduta. I costi vengono ridotti per il paziente e per il terapeuta.

9. L’elettrolisi percutanea sicura

Il dispositivo dispone di un controllo della corrente in entrata ed in uscita per garantire la sicurezza elettrica del paziente. Un altro dei miglioramenti attuati da questo dispositivo per l’elettrolisi percutanea è l’utilizzo di un elettrodo superficiale prossimale alla zona da trattare che minimizza rischi elettrici non necessari. Inoltre, il trattamento con elettrolisi percutanea terapeutica EPTE® evita il consumo di farmaci.

10. Corsi di formazione in elettrolisi percutanea

Il prezzo del dispositivo EPTE® prevede già il prezzo del corso di formazione ufficiale EPTE. I corsi di EPTE vengono impartiti in Italia, Spagna, Portogallo, Messico..per conto di prestigiosi professori in fisioterapia.

Con questi vantaggi e l’esperienza, se chiediamo ai professionisti che l’hanno provato qual è la migliore tecnica di elettrolisi percutanea, non ci sono dubbi che EPTE® risolva in modo efficace i bisogni dei professionisti per trattare i propri pazienti affetti da tendinopatie.

Potrebbe interessarti anche: calendario corsi EPTE.